Articoli con tag london

Cuvée Alma a 34,70 sterline e Champagne Charles Heidsieck a 36: dove sta il trucco?

Da Londra utili spunti di riflessione per i consumatori bollicinosi Piccolo compitino vinoso e bollicinaro per il fine settimana. Un semplice quiz. Innanzitutto la cornice. Siamo a Londra, nell’elegantissimo, carissimo quartiere, posto da straricchi, di Mayfair, e nell’enoteca che sognare il mondo fa (se si hanno tanti soldi da spendere, qui puoi toglierti tutti gli […]

5 commenti Leggi tutto

London, rieccomi! Alla faccia dei fottuti bastardi dell’Isis

Bubbles, bollicine, sparkling wines of all the world, I’m coming! Lo dico subito, sono orgoglioso di tornare, proprio domani, per la terza volta in questi primi mesi del 2017, in quella che è forse la città più importante nel wine business internazionale, London. E sono ancora più contento di tornarci considerando quello che è successo […]

2 commenti Leggi tutto

Il 24 aprile a Londra per il Glass of bubbly wine tasting

Lemillebolleblog ed il sottoscritto ci saranno! Quello che segue è l’annuncio, il racconto seguirà, di un mio particolar modo di trascorrere, festeggiare quello mai, il 25 aprile. Che per me è sempre stato e sempre sarà un giorno come un altro. Ho deciso, mettendo incoscientemente mano al portafoglio, perché aereo, treno navetta, metro, hotel costano […]

Lascia un commento Leggi tutto

Continua il grande successo delle “bollicine” in UK: nasce Fizz, the Sparkling Wine Show

FOR THE ENGLISH VERSION CLICK HERE Londra, 22 ottobre, Fishmonger’s Hall Nel Regno Unito, che nonostante la crisi economica in corso resta di gran lunga il primo mercato estero dello Champagne con 32 milioni e mezzo di pezzi (gli Stati Uniti, al secondo posto in classifica, si fermano a quota 17,7) quello degli sparkling wines, […]

1 commento Leggi tutto

Franciacorta in UK: prima presentazione ufficiale il 4 luglio a Londra

FOR THE ENGLISH VERSION CLICK HERE Si dice spesso, e con qualche ragione, che una denominazione come la Franciacorta ed i suoi vini abbiano un respiro esclusivamente italiano, quando non localistico o “padano” (come dicono i suoi immancabili detrattori). Però, anche se il rapporto tra consumi interni ed export è ancora decisamente minoritario per questa […]

15 commenti Leggi tutto