Articoli con tag flute

Barack Obama a Milano brinda a TrentoDoc ma la sua cultura è da Tavernello

Ehi, potente del mondo, perché non segue un corso A.I.S.? Guardate nella foto qui sotto il modo goffo, ridicolo, che denota l’assenza di una qualsiasi cultura del bere, con cui l’ex presidente degli Stati Uniti, Mr. Barack Obama, l’uomo più potente del mondo, oggi ricchissimo, coccolato da politici, economisti, industriali, banchieri, tiene in mano la […]

16 commenti Leggi tutto

Brindisi Italiano, a base di Franciacorta, al Palazzo di Monaco

E’ tutta una guerra, bollicinosa, di brindisi altolocati, quella scoppiata nel mondo del metodo classico italiano. E mentre le Cantine Ferrari di Trento, hanno piazzato il colpetto, del brindisi a base dei loro Trento Doc, del trio di “cariatidi”, pardon, alte cariche dello Stato, con tanto di ottime bollicine trentine servite in antiche e orripilanti […]

18 commenti Leggi tutto

Flûte: da conservare come una romantica reliquia del passato, o da rottamare?

Un interessante articolo su Decanter di marzo Torna d’attualità, come dimostra un’intera pagina dedicata all’argomento pubblicata sull’uscita di marzo della rivista britannica Decanter, la discussione su quale sia il bicchiere più adatto per servire Champagne (e metodo classico in genere). Anzi, ci si chiede con assoluta chiarezza e con una certa durezza, quando si fanno […]

6 commenti Leggi tutto

Anche la scienza lo dice: come cambia lo champenois se lo si beve nella flûte o nella coppa!

Anche senza essere uno scienziato, ma semplicemente basandomi sulla mia esperienza di degustatore, qualche giorno fa l’avevo detto che bere Champagne o metodo classico italiani, in una coppa, una flûte oppure un bicchiere da vino bianco, non è la stessa cosa e che si ha quasi l’impressione, a seconda del tipo di calice e della […]

7 commenti Leggi tutto

Quale bicchiere per le nostre bollicine? Bicchiere da bianco o flûte?

Flûte da rottamare o da conservare? Povera flûte, il suo destino sembra essere segnato! Come appare sempre più chiaro partecipando a degustazioni, ordinando Champagne e metodo classico italiano al ristorante, verificando quale siano le scelte, più che mai tecniche, fatte dai sommelier, e sentendo come la pensino i diretti interessati, i produttori, al tradizionale bicchiere […]

21 commenti Leggi tutto