Articoli con tag darapri

Simposio spumanti a Bari: cui prodest? Solo a chi lo organizza…

Lettera aperta a Letrari e Monsupello Impressioni e rapidi appunti di un sabato pomeriggio di ritorno da due splendide giornate trascorse in Abruzzo. Leggo di questa iniziativa, presentata in maniera sobria e assolutamente non ridondante, ovvero “undici vini e aziende di altissimo livello, sono una tappa d’obbligo per farvi un’idea complessiva sullo Spumante Italiano” e […]

6 commenti Leggi tutto

Elezioni regionali: la vera vincitrice è la Franciacorta!

Giovanni Toti nuovo presidente della Liguria brinda a Guido Berlucchi Comunque giudicate gli esiti delle elezioni regionali di ieri in sette importanti regioni italiane, che la vostra “squadra del cuore” abbia vinto o perso, che siate nauseati o felici per l’impensabile galleggiamento e la sostanziale affermazione dell’impresentabile vecchio filibustiere di Arcore, che siate contenti perché […]

31 commenti Leggi tutto

Ci sono anche le “bollicine” di D’Araprì nell’ultimo libro di Andrea Zanfi

Fa piacere trovare nell’ultima fatica del poliedrico giornalista e scrittore toscano Andrea Zanfi dedicata a Le Puglie, storie di terre e di vini, edita da Salvietti e Barabuffi, tra tante pagine dedicate a produttori di corposi e saporiti vini rossi figli di vitigni come Uva di Troia, Primitivo e Negroamaro, alcune pagine dedicate ad una […]

2 commenti Leggi tutto

Incontro nazionale spumantizzazione uve pugliesi parte seconda. Precisazioni e programma ufficiale e de-fi-ni-ti-vo

Ricordate il post di una decina di giorni orsono dedicato alla manifestazione organizzata da A.I.S. Puglia e un po’ pomposamente intitolato Incontro nazionale sulla spumantizzazione delle uve pugliesi? Come scrivevo e lo ribadisco ancora, se avrete il piacere di trovarvi in terra pugliese quel giorno, e segnatamente a Taranto, che non è solo la città […]

Lascia un commento Leggi tutto

Brut Riserva Nobile 2006 D’Araprì

Non cercatela, la Puglia, nella mappa delle zone vinicole italiane che vantano una produzione di metodo classico. Terra da rossi per antonomasia, ma capace oggi anche di esprimersi con personalità sui bianchi, non la troverete la terra dei trulli, dei taralli e delle orecchiette, in questa mappa concentrata in larga parte al nord. Eppure anche […]

2 commenti Leggi tutto