Articoli con tag brut

Champagne La Grande Réserve Brut Dumangin

In attesa di sapere quale sia stato il numero esatto di bottiglie equivalenti alle “expéditions de Champagne” nel corso del 2015 – le stime, come ho scritto in questa recente nota, parlano di una cifra intorno ai 313 milioni di pezzi, con un incremento rispetto al 2014 superiore al due per cento – cosa si […]

1 commento Leggi tutto

ChampagneAmour de Deutz Brut millésimé 2005 Deutz

No, non mi sono dimenticato, e come potrei, l’altro grande vino degustato in occasione di una presentazione milanese pre-natalizia, che avrebbe dovuto essere flamboyant ed invece è stata un po’ moscia, della strepitosa Cuvée William Deutz 2002 della Maison Deutz, che ho cercato di raccontare, moderando le emozioni, in questo post. Quella sera, mentre i […]

1 commento Leggi tutto

Champagne Sélection Brut Roger Barnier

Non é proprio vero che per bere un buon Champagne occorre svenarsi. Si possono bere ottime bottiglie, ovviamente non pretendendo Grande Années, Clos de e Cristallerie varie, anche spendendo una cifra giusta. Me lo raccontava di recente, in una delle svariate visite che gli sto facendo (il posto, Al Carroponte, in via De Amicis a […]

Lascia un commento Leggi tutto

Cava Brut Nature Gran Reserva 2008 Recaredo: un’obra maestra!

Señores y señoras tutti in piedi por favor, perché questo vino che sto per presentarvi, magnificarvi, quasi commosso, es un’obra maestra, a masterpiece, un capolavoro. Devo ringraziare innanzitutto chi lo produce, un’azienda il cui claim è “90 años de un compromiso… …con la excelencia”, Recaredo en Sant Sadurní d’Anoia, nel cuore della zona del produzione […]

21 commenti Leggi tutto

Trento Doc Brut 2010 Letrari

Sono diventati così numerosi, ben otto, i Trento Doc di Leonello e Lucia Letrari, e tesi a coprire non solo le diverse tipologie, Rosato, Dosaggio zero, Brut ma le possibilità di un lungo affinamento (ben quattro di loro sono riserva) e hanno raggiunto una tale costanza qualitativa in particolare nel caso dei vini che dichiarano […]

4 commenti Leggi tutto

Franciacorta Brut 2010 Fratus La Riccafana

Non è un mistero che abbia una passione tutta mia per i Franciacorta che arrivano da quell’area particolare della zona vinicola bresciana denominata Monte Orfano, quel rilievo isolato che vediamo transitando in A4 nel tratto tra Palazzolo e Rovato, che costituisce il più antico affioramento della pianura padana, dotato di una particolare geologia, il cosiddetto […]

2 commenti Leggi tutto

Franciacorta Brut e Dosaggio Zero San Cristoforo

Mi piace molto scrivere ogni tanto dei Franciacorta di San Cristoforo, perché questa piccola realtà produttiva di Erbusco, nata nel 1997, rappresenta, con le sue piccole dimensioni, una dozzina di ettari di vigneto tutti nel comune considerato da molti la capitale della zona vinicola bresciana, una produzione che si aggira attorno alle 80 mila bottiglie, […]

3 commenti Leggi tutto

Franciacorta Brut 2010 Barone Pizzini

E’ un po’ di tempo che non scrivo dei Franciacorta della Barone Pizzini di Provaglio d’Iseo (la cui storia, interessante e curiosa, potete trovare in questo articolo dedicato al suo Brut Rosé qualche anno fa), un’azienda importante non solo per i quasi 50 ettari vitati che rappresentano 25 particelle distribuite nei comuni di Provaglio d’Iseo, […]

2 commenti Leggi tutto

Franciacorta Brut Bosio

E’ opinione diffusa che tra gli appassionati franciacortini vada progressivamente e silenziosamente crescendo la considerazione per il lavoro e per i vini della cantina Bosio di Timoline di Corte Franca. La cosa non può che fare piacere, perché si tratta di un’attenzione non dovuta ad azioni di marketing o di pubbliche relazioni (che sono indubbiamente […]

Lascia un commento Leggi tutto

Franciacorta Brut Satèn Corte Fusia

Giovani franciacortini e franciacortisti crescono scrivevo nel gennaio dello scorso anno salutando con grande favore i primi passi di una nuova piccola azienda situata nell’area bresciana, fondata nel 2010 nell’area, che io notoriamente prediligo, del Monte Orfano, precisamente a Coccaglio. Azienda giovane per la storia e per l’età dei due protagonisti, poco più che trentenni, […]

1 commento Leggi tutto

Livelli di zucchero negli sparkling wines: facciamo un po’ di chiarezza

C’è spesso una non sufficiente chiarezza (anche nelle definizioni non aggiornate contenute nel Dizionario delle bollicine presente nel blog, che provvederò con urgenza a modificare) relativa alla classificazione in base al residuo zuccherino consentito nelle diverse tipologie di Champagne e metodo classico. Gli stessi termini utilizzati possono indurre in inganno e far credere una cosa […]

3 commenti Leggi tutto

Franciacorta Brut Contadi Castaldi

Su questo blog mi sono occupato di rado, nonostante le sue importanti dimensioni, qualcosa come circa 130 ettari vitati ed una produzione prossima al milione di pezzi, dell’altra azienda vinicola franciacortina della “galassia” Terra Moretti, la Contadi Castaldi di Adro. Oltre un anno fa ho scritto, ricordando che questa azienda è quella che maggiormente ha […]

10 commenti Leggi tutto

Franciacorta Cellarius Rosé 2008 Guido Berlucchi

Mi diverte molto l’idea di aprire questo nuovo anno di “bollicine” da gustare insieme, con un vino, un Rosé, che è in qualche modo “mio”, visto che ho la fortuna ed il privilegio di portare il nome del patron di questa grande “Maison” franciacortina, l’uomo che oltre 50 anni fa ebbe l’intuizione che nella zona […]

3 commenti Leggi tutto

Franciacorta Brut e Zero Cuvée Speciale La Boscaiola

Lo sanno anche i gatti, intesi come felini, non come famiglie di produttori, che i Franciacorta della zona del Monte Orfano, ovvero il più antico affioramento della pianura padana, rilievo isolato che si estende nei territori dei comuni di Coccaglio, Cologne, Erbusco e Rovato per una lunghezza di oltre cinque chilometri, zona che é stata […]

4 commenti Leggi tutto

Prosecco Conegliano Valdobbiadene Docg Brut Zan Bortolin F.lli

Non posso non tener conto anche alla luce dei numeri, impressionanti, che ho pubblicato ieri, che una quantità considerevole di appassionati di “bollicine”, anche lettori di questo blog, sono regolari consumatori non solo di metodo classico ma anche, perché ogni tanto risparmiare fa bene, e perché qualche digressione ad un gusto meno secco è concessa, […]

6 commenti Leggi tutto