Su Oggi cucino di dicembre “bollicine” a go gò abbinate ai piatti delle Feste

Bollicineperlefeste
Ho già parlato della mia collaborazione, che è partita a luglio – e che è chiaramente annunciata sulla fascia alta dell’home page del blog, dove compare una striscia, suddivisa in varie sezioni attive (attualità, people, gossip, moda, bellezza, benessere, cucina, ecc.) cliccando sulle quali su viene rimandati alle sezioni stesse della versione on line, con il celebre settimanale RCS Oggi. E precisamente sia con la sezione cucina, che propone con periodici aggiornamenti una serie di ricette create dalla redazione e da una serie di food blogger partner, ma soprattutto con l’estensione cartacea del normale settimanale, il mensile Oggi cucino che in 75 pagine propone una sessantina di ricette e una serie di suggerimenti molti dei quali forniti dai foodblogger collaboratori per cucinare bene risparmiando.

Come ho già scritto, a partire dall’uscita di luglio Vino al vino cura due pagine nelle quali vengono proposti sei vini, di cui vengono fornite foto e soprattutto schede di degustazione, scelti in abbinamento alle dodici ricette che compongono il “tema del mese”.

Dicembre-oggicucino-ricette

E’ appena uscito il numero di dicembre e questa volta Vino al vino ha raddoppiato la sua presenza: il classico spazio con l’abbinamento dei vini ai piatti dei menu delle feste, nove vini, tra cui un Moscato d’Asti e un Franciacorta, ma anche una doppia pagina intitolata… “Bollicine per le feste”.

Cinque, ridotto lo spazio a disposizione, compresa una breve introduzione dove invito a “lasciare in soffitta la parola “spumanti” perché il termine non significa nulla. Un generico contenitore che indica vini profondamente diversi che hanno in comune solo le bollicine” i vini che ho scelto. Un Trento Doc, il Riserva 2008 di Letrari, un Alto Adige Doc, il Riserva Extra Brut 2009 di Arunda/Vivaldi, due Franciacorta, il Blanc de Noir 2007 di Monzio Compagnoni ed il Rosé Dosaggio Zero di Colline della Stella.

E infine, da abbinare a macedonia di frutta, piccola pasticceria, crostate, l’Oltrepò Pavese Sangue di Giuda di Francesco Quaquarini. Per il racconto e la descrizione dei vini, per godervi un numero ricco di ricette, suggerimenti utili per la tavola del Natale, accomodatevi in edicola. Oggi cucino viene via a solo un euro e mezzo. Buon appetito!

_____________________________________________________________________

Attenzione!: non dimenticate di leggere anche Vino al vino
www.vinoalvino.org
e il Cucchiaio d’argento!

Lascia un commento

Condividi

Lascia un commento

Connect with Facebook