Extra Brut metodo classico Vineria Vinum et Cetera Loredan Gasparini

Denominazione: Altre Bollicine
Metodo: classico
Uvaggio: Chardonnay, Pinot nero
Fascia di prezzo: da 10 € a 20 €

Giudizio:
8


FotoCucchiaio-ottobre2013 048

Avevo in sospeso l’assaggio ed il racconto, come avevo promesso qui scrivendo del loro Brut, dell’altro metodo classico prodotto, in terra veneta, in piena zona Prosecco Superiore, Montello e dei Colli Asolani, a Venegazzù di Volpago del Montello, alle pendici della riviera omonima, da quei grandi e appartati produttori di grandi rossi come l’IGT Colli Trevigiani Capo di Stato, che sono i Palla proprietari dell’Azienda agricola Loredan Gasparini. Continuatori, dal 1973 del lavoro del Conte Piero Loredan Gasparini, diretto discendente del Doge di Venezia Leonardo Loredan e straordinario personaggio del mondo del vino veneto d’antan.

Lorenzo Palla mi ha raccontato che in azienda sono ben due i metodo classico, “prodotti dagli anni 70 con uve Chardonnay (60-70%) e Pinot Nero (30-40%) da nostri vigneti del Montello”. E così, già colpito dalla qualità del Brut, mi sono accostato con curiosità anche all’Extra Brut, etichettato Vineria, Vinum et cetera, una enoteca di Treviso proprietà della famiglia.

E anche questa volta da un terroir, quello del Montello, rilievo collinare di forma ellittica lungo circa 13 km e largo 5 km, costituito da terra rossa che ricopre conglomerati di ciottoli calcarei, porfido e granito impastati con argilla, tutti detriti del fiume Piave e del dilavamento delle Alpi, ho avuto la sorpresa di trovarmi di fronte ad un metodo classico, un VSQ che non può contare su una denominazione d’origine, assolutamente ben fatto e degno di attenzione.

FotoCucchiaio-ottobre2013 047

Colore paglierino oro squillante, perlage finissimo e di grande vivacità nel bicchiere (avete seguito il mio consiglio e avete rottamato, anche se belle a vedersi, le flûte?) si propone subito con un naso piuttosto secco, diretto, incisivo, tutto noci e frutta secca non tostata, agrumi e fiori secchi a comporre, con accenni di fiori bianchi, un bouquet delicato e molto sapido.

Boca viva, molto secca, salata e decisamente minerale, con andamento verticale e buona energia, eppure rotonda, con una bella espressione, snella, di frutta (pesca noce) e un notevole equilibrio che assicura piacevolezza di beva ed una possibilità di gustare questo Extra Brut non solo come aperitivo, ma su preparazioni a base di pesce, salumi, antipasti freddi.

Ottimi metodo classico crescono, anche in terra di Prosecco Superiore

Azienda agricola Loredan Gasparini   
di Palla Giancarlo
Via Martignago Alto, 24
31040 Venegazzú del Montello (TV)
Tel. +39 0423 870024
Fax +39 0423 620898
Sito Internet www.loredangasparini.it
e-mail info@loredangasparini.it

2 commenti

Condividi

2 commenti

  1. francesco siben

    dicembre 30, 2013 alle 10:25 am

    gent.mo Franco,
    ottima recensione di un vino, a mio parere, ottimo che coniuga freschezza, eleganza e struttura in maniera sartoriale. Le potenzialità della nostra DOC Montello e Colli Asolani stanno pian piano facendosi conoscere nel panorama nazionale con diverse tipologie di vini di alto spessore qualitativo. Le varie tipologie di terreni della nostra denominazione e un microclima cosi complesso ( ci possono essere anche 6° C. di differenza tra i piedi di una collina e la sua sommità) rendono il nostro territorio poliedrico e unico.

  2. Pingback: Extra Brut metodo classico Vineria Vinum et Cetera Loredan Gasparini – "EventiDOP.com"

Lascia un commento

Connect with Facebook