Franciacorta Satèn Tenuta Ambrosini

Denominazione: Franciacorta Docg
Metodo: classico
Uvaggio: Chardonnay
Fascia di prezzo: da 10 € a 20 €

Giudizio:
8


FOR THE ENGLISH VERSION CLICK HERE

Giusto a due anni di distanza, all’epoca avevo scritto del Brut millesimato 2006 in un post infestato dai “commenti” di una provocatrice professionale che poi per fortuna ha tolto il disturbo, torno a scrivere di un Franciacorta di questa piccola azienda con cantina in Cazzago San Martino, che conta su otto ettari di vigneto dislocati appunto a Cazzago San Martino e Monterotondo, destinati al vitigni Chardonnay, Pinot bianco e Pinot Nero, la cui produzione supera di poco le 50 mila bottiglie.

Nel periodo trascorso ha preso sempre più spazio in azienda, la Tenuta Ambrosini, il figlio di Sergio Ambrosini, Lorenzo, e la collaborazione con l’enologo Roberto Pepe ha portato a seguire tecnologie di vinificazione ancora più accurate che comprendono “macerazione a freddo, controllo delle temperature in tutte le fasi di produzione e utilizzo di gas inerti per esaltare i profumi e la finezza dei vini”. La gamma dei vini prodotti è cresciuta e oggi comprende Brut, Extra Brut Santa Caterina, Rosé, millesimato, Satèn e l’ultimo arrivato, il Dosaggio Zero Nihil, una cuveè composta dall’85% di Chardonnay e 15% di Pinot nero, con basi affinate esclusivamente in acciaio.

A dimostrarmi di aver tratto vantaggio di questo intensificato impegno tecnico è stato il Franciacorta Satèn non millesimato (Chardonnay in purezza) prodotto con un sistema che prevede raccolta manuale con selezione dei grappoli; 80% delle uve pigiatura soffice in pressa pneumatica e fermentazione in acciaio a temperatura controllata ed un 20% sottoposte a criomacerazione pellicolare con fermentazione in barriques nuove e di primo passaggio. Affinamento sui lieviti di almeno 26 mesi per una produzione intorno alle 15 mila bottiglie.

Il risultato è un vino che nel mio maxi assaggio (oltre 70 i campioni) di Franciacorta Satèn si è distinto per il suo equilibrio e la sua indubbia piacevolezza e la totale assenza, nonostante la fermentazione di una parte del vino in legni piccoli nuovi, di quelle fastidiose note di legno che costituivano uno sgradito tema conduttore presente in tanti Satèn sino a qualche anno orsono.

Colore paglierino brillante di buona intensità, perlage fine e continuo, presenta un naso, ricco, maturo, con frutta gialla e frutta secca in evidenza, intensamente agrumato, una bella vena di cioccolato bianco e alloro e una nota leggermente balsamica mentolata.

La bocca è piena, succosa, ben asciutta, con una bolla ben croccante e viva, acidità nervosa che spinge buona piacevolezza e finale lungo e teso che facilita la beva e l’abbinamento, ad una vasta gamma di piatti, a tavola e non solo la proposta come aperitivo.

Tenuta Ambrosini
via della Pace 60
Cazzago San Martino BS
tel. 030 7254850
Cell: 3355716809 – 3927590532
e-mail info@tenutambrosini.it
sito Internet http://www.tenutambrosini.it/index/  

___________________________________________________________

Attenzione!
non dimenticate di leggere anche Vino al vino

http://www.vinoalvino.org/

Lascia un commento

Condividi

Lascia un commento

Connect with Facebook