Franciacorta Villa in verticale: ritorna un appuntamento classico

Ritorna lunedì 28 maggio alle 10.30 presso il suggestivo borgo di Monticelli Brusati che ospita l’azienda, uno dei classici appuntamenti di Franciacorta, la degustazione verticale (giunta alla diciottesima edizione) di uno dei Docg prodotti dalla bella azienda di Alessandro Bianchi e famiglia, la Villa.
Questa volta sarà di scena, con una cavalcata attraverso dieci annate, dal 1983 al 2008, il vino che, secondo l’azienda stessa “racconta la storia delle cantine Villa. Pura espressione della classicità e della autenticità di questa terra. Manifesto alla tradizione” che vide la luce oltre trent’anni orsono, con le prime 6.458 bottiglie prodotte nel 1978.
Parlo del Brut millesimato, mix di Chardonnay (con una quota intorno al 15% complessivo di Pinot nero e Pinot bianco), un Franciacorta Docg che oggi sosta 30 mesi sui lieviti prima di affrontare il responso del mercato.
Sarà davvero interessante scoprire l’evoluzione, annata dopo annata scelta, di questo vino, il delinearsi di una personalità e di uno stile attraverso ben cinque lustri.
E forse sarà l’occasione per degustare in anteprima la nuova annata, il 2008, di un’altra cuvée, il Franciacorta Brut Emozione, che verrà commercializzato entro l’estate.

Lascia un commento

Condividi

Lascia un commento

Connect with Facebook