Ad una olandese, Anja Vondenhoff, il titolo di Ambassadeurs du Champagne 2011

E’ stata un’olandese, Anja Vondenhoff professeur d’hôtellerie chez Roc Aventus, Apeldoorn, ad aggiudicarsi la finale, che si è svolta il 14 ottobre ad Epernay, del Concours Européen des Ambassadeurs du Champagne creato nel 2005 dal Comité Champagne (CIVC).
Concorso rivolto a formatori sui vini della Champagne, insegnanti nelle scuole alberghiere o centri di formazione, sommeliers, enologi, animatori di club di degustazione, autori di pubblicazioni sullo Champagne. Il Concorso vedeva in gara rappresentanti di otto Paesi, ovvero Germania, Belgio, Spagna, Francia, Gran Bretagna, Paesi Bassi, Italia e Svizzera, che si erano aggiudicati le rispettive finali nazionali.
Il nuovo ambasciatore dello Champagne è dunque un’ambasciatrice, insegnante alla scuola alberghiera – professeur d’hôtellerie – e responsabile di corsi di degustazione, tenuti in inglese, presso l’Académie de Gastronomie Néerlandaise. La Vondenhoff ha ricevuto da Bruno Paillard, presidente della Commission communication del CIVC, il diploma ed il trofeo del Grand Prix Européen del Concours des Ambassadeurs de Champagne.
Il Prix spécial del CIVC  è stato assegnato a Lidwina Weh, sommelière à l’hôtel Louis C. Jacob di Amburgo, rappresentante della Germania mentre l’inglese Edwin Dublin caviste presso “Berry Brother’s and Rudd Ltd”, a Londra ha ricevuto il Prix spécial du Jury.
Niente da fare per il mio candidato favorito, il catalano Jordi Melendo, autore del blog Passion for bubbles nonché per il candidato italiano, il “sommelier informaticoAndrea Gori, impegnato con la famiglia con la Trattoria da Burde a Firenze. Ancora una volta Gori approda ad una finale europea, ma non riesce a vincere…
Per altri dettagli sulla vittoria della Vondenhoff, leggete, se capite l’olandese, qui e poi ancora qui.

 

 

1 commento

Condividi

Un commento

  1. Daniele

    ottobre 16, 2011 alle 10:24 pm

    Mi fa sorridere queste sue ‘costanti’ punzecchiature a Mr.Gori.

    Non le comprendo molto, ma non conosco il Vs. rapporto.

    Complimenti in ogni caso a Lui.
    Daniele

Lascia un commento

Connect with Facebook