Le bollicine di Vignenote spumeggiante sottofondo di Jazz on the road a Brescia

Saranno le bollicine di Franciacorta dell’azienda agricola Vignenote di Timoline di Corte Franca, espressione vinosa del Borgo Santa Giulia, ristorante e relais agriturismo il sottofondo enoico della rassegna musicale Jazz on the road in programma a Brescia dal 10 al 14 luglio.
Rassegna che vedrà nel centro cittadino cinque formazioni di scena, per un totale di 21 musicisti provenienti da tutto il mondo.
Nella cornice di piazza Tebaldo Brusato si esibiranno tra gli altri il grande John Scofield (11 luglio) e il suo ensemble con Mulgrew Miller al piano, Scott Colley al contrabbasso e Bill Stewart alla batteria.
Gli altri concerti, accuratamente selezionati saranno: il 10 luglio Tongues of Fire, il 12 il trio del pianista americano Aaron Goldberg, il 13 il quintetto dell’americano Amrose Akimmusire e il 14 il trio tutto italiano del pianista Rosario di Rosa.
Ritmo, variazioni sorprendenti, anima e un’incredibile quanto perfetta mescolanza dei più vari generi musicali. Il jazz è tutto questo è molto di più, un universo di suoni e influenze, più che musica uno stile di vita, in grado di attrarre migliaia di appassionati. Il jazz, e la musica nel suo insieme, sono parte integrante del mondo Vignenote e dei suoi Franciacorta.
Le bollicine dell’azienda costituiranno la sottolineatura spumeggiante die questa manifestazione.
Per informazioni sul programma dei concerti e sui musicisti partecipanti basta visitare il sito ufficiale della manifestazione.

1 commento

Condividi

Un commento

  1. Pingback: Le bollicine di Vignenote spumeggiante sottofondo di Jazz on the road a Brescia | Wine Italy Blog

Lascia un commento

Connect with Facebook